Home Page Cosa sono i DCA
DCA - Distubi del Comportamento Alimentare, mente e corpo in conflitto Stampa

Quando si parla dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) si fa abitualmente riferimento a un disturbo o disagio caratterizzato da un alterato rapporto con il cibo e con il proprio corpo.

Nei disturbi alimentari l’alimentazione può assumere caratteristiche assai disordinate, caotiche, ossessive e ritualistiche tali da compromettere la possibilità di consumare un pasto in modo “abbastanza normale” e da mantenere normali attitudini verso il cibo e il momento del pasto.


Accanto all’alterazione del comportamento alimentare vi è una alterata valutazione del corpo e delle sue forme, con la sensazione di essere grassi e brutti e quindi socialmente non accettabili.

Questa condizione può fortemente influenzare la propria autostima

Ci sono diversi livelli di gravità per i disturbi alimentari, in quelli più gravi le persone che soffrono di questi disturbi possono arrivare ad un livello di logoramento fisico che può comportare danni e complicazioni anche gravi a carico di tutti gli organi:

  • Complicanze gastro-intestinali
  • Complicanze cardio-vascolari
  • Alterazioni dell’equilibrio idro-elettrolitico
  • Alterazioni ematologiche sono rappresentate dall’anemia e dalla leucopenia
  • Complicanze a livello osseo sono caratterizzate dall’osteoporosi
  • Complicanze a livello neurologico

Tuttavia, i disturbi alimentari non sono da associare necessariamente allo stato di magrezza, al contrario esistono delle forme di obesità dovute ad un Disturbo da Alimentazione Incontrollata, vale a dire mangiare in eccesso senza avere consapevolezza e possibilità di fermarsi.

Oggi la comunità scientifica tende a proporre per i disturbi del comportamento alimentare modelli multifattoriali che si rifanno ad un'ottica bio-psico-sociale, ed è concorde nell'affermare che non esiste una causa unica ma una concomitanza di fattori che possono variamente e diversamente interagire tra loro nel favorirne la comparsa e il perpetuarsi.

 

Queste poche informazioni ti possono orientare, tuttavia, solo tu puoi avvertire di avere un problema o meno. Se pensi di avere un disturbo alimentare considera queste semplici parole e cerca di parlare di quello che ti accade. E' un primo passo verso una possibile soluzione.

 

I TRATTAMENTI PER I DISTURBI ALIMENTARI>>

 


 


 

Share on Facebook
 

Questo sito utilizza i cookies e tecnologie simili. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information